I vari materiali venivano lavorati con coltelli, asce, quelli duri come la giada, l’avorio, la pietra e il legno con un’infinità di attrezzi diversi. Sulla base del materiale, il lavoro di scultura può essere suddiviso in diverse categorie, come intagli in giada, sculture in pietra, in legno e in bambù.